Mese: Febbraio 2020

Usare un biotrituratore può essere la migliore soluzione per gestire il verde sia aziendale che privato

Quando si deve trattare un’area verde in modo professionale o in modo casalingo diventa strategico gestire il problema dei rifiuti organici che si generano. Le biotrituratrici sono macchine perfette a questo scopo perché ci permettono di gestire lo spazio e il tempo a disposizione in maniera ottimale. Sono macchinari però complessi spesso anche fonte di dubbi sia per il loro acquisto che per la loro successiva gestione. 

Questo macchinario taglia e sminuzza finemente rami, foglie, piante e arbusti ricavandone un prodotto molto utile per fertilizzare e concimare il terreno anzitutto per la sua estrema finezza e poi per la qualità del prodotto che contiene tutte le sostanze nutritive provenienti dal legno che è stato tagliato. Il biotrituratore non va confuso con il cippatore perché quest’ultimo si limita ad un taglio e ad uno sminuzzamento molto grossolano in pezzi dalla forma